fbpx

McDonald’s consegna caffè in Cina tramite ordine online

09/10/2018

 

Parte a Shanghai il servizio di ordine online e consegna di food e drink della catena McCafè, ramo caffetteria della multinazionale del fast food McDonald’s

 

 

Ancora un altro mega attore sta entrando nella guerra della caffeina in Cina. Il colosso mondiale di fast food McDonald’s ha lanciato un servizio di consegna online per McCafé, la sua catena di cibo e drink in stile caffetteria, lo segnalano i media cinesi.

A partire da lunedì 8 ottobre, i clienti cinesi possono ordinare da McCafé online, attraverso il mini programma WeChat della compagnia iMcCafé Delivery, nonché tramite le app Ele.me e Meituan. I servizi sono attualmente disponibili solo a Shanghai, ma la società prevede di espandersi in altre città.

McDonald’s ha appositamente progettato un nuovo tipo di coperchio, brevettato per evitare le bevande si versino durante la consegna. Un team professionale dedicato alla consegna garantirà che l’ordine possa essere completato entro 28 minuti.

 

Stando a quanto dichiarato dalla compagnia, il servizio impiega due minuti in meno rispetto alla consegna di 30 minuti dei principali competitor Luckin Coffee e Starbucks.

 

Il boom della “nuova moda” del caffè in Cina e la forza che ha di per sé il prodotto, un caffè caldo, hanno dato origine al mercato dell’ordine online del caffè nel paese. Luckin Coffee ha registrato un record dall’inizio di quest’anno sfruttando le popolari tattiche di acquisizione del mercato delle società Internet cinesi.

Ad esempio, una compagnia cinese offre sovvenzioni su larga scala per attirare il suo primo gruppo di utenti. McCafé sta adottando un approccio simile per il suo lancio online.

 

Gli utenti ricevono un drink gratuito al primo pagamento e sono offerti più coupon quando si condividono le promozioni tramite piattaforme di social networking.

 

Come i suoi pari nel web, Luckin Coffee ha gestito una crescita rapida sostenuta da un capitale pesante. È riuscito a raggiungere lo status di azienda unicorno in meno di un anno dopo aver assicurato $ 200 milioni nel round di finanziamento di Serie A a luglio.

La startup del caffè sta crescendo ad un ritmo sorprendente e ha in programma di aprire 2000 punti vendita entro quest’anno. Il modello di ordine online e consegna offre maggiore flessibilità per gli utenti.

Agisce in modo estremamente aggressivo anche nell’acquisizione di nuovi talenti e nei piani di marketing. Di fronte a crescenti sfide, il gigante del caffè Starbucks ha deciso di collaborare con il servizio di consegna supportato da Alibaba, Ele.me.

Poco dopo, Luckin Coffee ha stipulato un accordo strategico simile con Tencent per il versante marketing della loro attività. L’ingresso di McDonald sembra rafforzare ulteriormente la concorrenza nel settore.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *