fbpx

Meituan, in arrivo robot per le consegne a Pechino e Shenzhen

31/08/2019

 

La piattaforma di delivery per cibo punta a migliorare l’efficienza e la velocità di consegna

 

 

Se vivi a Pechino e Shenzhen, robot e droni potrebbero presto consegnare i tuoi ordini per il pranzo da asporto. Meituan, la più grande piattaforma di servizi di consegna di cibo in Cina, sta infatti testando la consegna mediante di robot da interno in dieci edifici per uffici e hotel a Pechino e Shenzhen.

La sperimentazione sembra già essere a buon punto, con già migliaia di ordini consegnati. A confermarlo è stato Xia Huaxia, capo scienziato di Meituan, a margine della World Artificial Intelligence Conference, tenutasi a Shanghai. Xia ha anche affermato che robot e umani lavoreranno insieme per consegnare gli ordini nel prossimo futuro.

 

 

Due dei robot testati sono sviluppati dallo stesso Meituan

 

 

Meituan, che attualmente ha più di 600.000 addetti alle consegne, ha creato per la prima volta un team per sviluppare servizi di consegna senza pilota nell’ottobre 2016. La mossa era volta a rispondere alle crescenti richieste di manodopera e ai costi complessivi delle operazioni. Per Xia la compagnia, che gestisce oltre 25 milioni di ordini giornalieri, prevede che il suo servizio di consegna crescerà del 200% entro il 2025.

Due dei robot testati sono sviluppati dallo stesso Meituan. Xiaodai, un robot di trasporto all’aperto, può aggirarsi attorno a recinti ed è in grado di scegliere i migliori percorsi di consegna, evitando eventuali ostacoli sulla strada. Fudai, il robot per consegne all’interno dell’azienda, lavora principalmente all’interno di hotel ed edifici per uffici e può portare ordini di cibo agli utenti su piani diversi utilizzando ascensori.

 

 

Meituan prevede di costruire la sua rete di consegna dei droni nei prossimi cinque anni

 

 

Gli autisti delle consegne, in media, impiegano dai 5 ai 10 minuti in attesa di prelievi o nella ricerca di utenti quando effettuano consegne presso un ufficio o un indirizzo dell’hotel. Con l’aiuto di robot di consegna indoor, Meituan sta cercando di ridurre i tempi di consegna da cinque a sette minuti per ordine, migliorando così in modo significativo l’efficienza della consegna.

“Se la vita lavorativa di un robot di consegna può durare tre anni, il costo non sarà superiore a quello del lavoro “, ha affermato Xia.

Meituan prevede, inoltre, di costruire la sua rete di consegna dei droni nei prossimi cinque anni. I droni sarebbero in grado di consegnare gli ordini agli utenti entro un raggio di 5 km in 10 minuti, come confermato dalla stessa compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *