Midea: un nuovo fulcro di tecnologia cinese in India

06/11/2018

Il gigante dell’elettronica ed elettrodomestici in Cina costruisce un parco tecnologico in India: oltre 180 milioni di dollari di investimenti in 5 anni

 

 

Midea, grande compagnia cinese che si occupa della produzione di apparecchiature elettroniche, ha avviato la fondazione e costruzione di un parco dedicato alla scienza e tecnologia nel territorio dell’India occidentale.

Il produttore di elettrodomestici per la Cina ha appena dichiarato che investirà più du 180 milioni di dollari nei prossimi cinque anni nel territorio di Ahmednagar, nello stato occidentale del Maharashtra, per creare il parco tecnologico.

 

 

Durante l’ultimo decennio, Midea ha valutato diversi progetti dal sempre più alto profilo nel mondo, raggiungendo il picco con i più recenti traguardi. Tra questi si è occupata di installare soluzioni di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione (HVAC) in tutti i 12 stadi che hanno ospitato l’edizione 2016 dei Giochi Olimpici di Rio, così come 9 dei 12 stadi attrezzati per la Coppa del Mondo in Brasile nel 2014.

Si prevede che il parco tecnologico inizierà a funzionare a partire dal 2020, già impaziente di produrre numerosi elettrodomestici. Le cifre previste annualmente si aggirano ai 500.000 frigoriferi, lavatrici, depuratori e scaldabagni, 1,5 milioni di condizionatori domestici, 250.000 condizionatori commerciali e 4,5 milioni di compressori per condizionatori.

Il fondatore della compagnia Midea, He Xiangjian, ha dichiarato: “Siamo felici di iniziare a lavorare nel nostro nuovo stabilimento in India. Fedele allo spirito di pioniere e al principio di Midea basato sulla condivisione, questo parco tecnologico creerà prodotti leader per l’India e trasformerà l’azienda al passo con un progresso futuro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *