fbpx

Marvel: Partnership con NetEase sul game mobile

23/05/2019

Marvel in Cina grazie a NetEase. La partnership includerà in futuro anche i settori del fumetto e del cinema. Guerra aperta a Tencent?

 

NetEase, società internet con sede a Pechino, ha annunciato una partnership strategica con la Marvel. Jay Ong, vicepresidente esecutivo Marvel, ha dichiarato che la realtà da lui rappresentata e NetEase Games hanno già collaborato tra loro per diversi mesi. Il primo prodotto della collaborazione è stato Marvel: Contest of Champions.

Marvel progetta di costruire una partnership a lungo termine, ed esclusiva, con NetEase, al fine di lavorare sui titoli dei giochi riguardanti ed aventi come protagonisti i supereroi. La partnership crescerà ulteriormente, includendo anche i settori del fumetto e del cinema.

 

Marvel

 

La mossa del gigante del tech asiatico ha un target ben preciso: eguagliare Tencent nel campo dell’intrattenimento. Una mission rischiosa se non ardua. NetEase è difatti il main competitor dell’azienda di Pony Ma nel settore del gaining online. Come Tencent, anche NetEase ha nel portfolio diverse attività che vanno dall’e-commerce (con la piattaforma Kaola) allo streaming musicale.

La scelta strategica di NetEase si inquadra in un piano di ampliamento generale finalizzato a toccare diversi punti. Non mancano tuttavia gli interrogativi. Nonostante un 2018 più che positivo con gli utili in salita anche nel primo Q1 del 2019, la società con sede a Pechino è stretta in una morsa da competitor più grandi. Nel campo dell’e-commerce, nonostante Kaola sia una leading platform nel cross-border e-commerce, deve vedersela con JD; ugualmente nel settore dell’intrattenimento non solo il dominio di Tencent è difficile da raggiungere, ma nuove realtà come TikTok stanno macinando terreno. Sicuramente la partnership con Marvel è una carta vincente, ma basterà perché NetEase continui la sua corsa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *