fbpx

Pagamenti online in Cina: a Tencent e Alibaba il monopolio del mercato

07/11/2017

La Silicon Valley è da tutti considerata il quartiere generale delle più influenti compagnie del consumer-tech, ma i giganti del web del Dragone offrono ben oltre che semplici servizi di pagamento mobile. Infatti la Cina è il mercato più grande al mondo per quanto concerne i pagamenti digitali. Guardando il panorama che ci si presenta al di qua della Muraglia, vedremo un trend dominato dai colossi dell’e-commerce come il Gruppo Alibaba ed il gigante dei social media Tencent, mentre Apple Pay riesce ad inserirsi soltanto come fanalino di coda. Di fatto oggi i QR codes sono ampiamente usati in Cina che sia una macchinetta automatica, un negozio o un ristorante. Come riportato da iResearch, il mercato dei pagamenti online cinese lo scorso anno ha raggiunto i 9 miliardi di dollari di transazioni. Mentre Forrester nel suo report ha riportato che l’anno scorso in America l’online payment ha raggiunto solo i 112 milioni di dollari di scambi. Questo significa che il mercato cinese è novanta volte superiore a quello statunitense. Un monopolio tutto cinese targato Alipay e Tenpay che insieme coprono più del 90% del mercato, mentre Apple Pay si divide il rimanente 10% con altre compagnie cinesi minori.

 

Considerando che la popolazione cinese è di 1,4 milioni di persone, 800 milioni di esse fanno shopping online, 300 milioni sono borghesi e 130 milioni sono turisti che viaggiano ogni anno attorno al mondo, ogni giorno in Cina vengono spediti 80 milioni di merce imballata, e questo numero crescerà fino ad 1 miliardo in futuro. Questi numeri importanti sono stati di fatto la chiave di volta del successo di Alibaba e del suo Alipay. Oggigiorno molti sono i turisti del Dragone che decidono di trascorrere le loro vacanze in Italia. Questa è stata quindi la principale motivazione che ha spinto il Gruppo UniCredit a prendere accordi con Alipay ed offrire un nuovo servizio alle aziende italiane per facilitare i loro rapporti con i clienti del paese del Dragone. Nelle vie dello shopping di Roma, Milano e Firenze, nonché nei grandi scali aeroportuali italiani è oramai possibile pagare sia tramite Alipay che con Wechat. Grazie a questa collaborazione, oggi i visitatori provenienti dalla Cina in possesso dell’App Alipay Wallet possono effettuare pagamenti, presso tutti i punti vendita fisici aderenti, scansionando il barcode dei prodotti o servizi che desiderano acquistare. In questo modo si rende più semplice, ai sempre più numerosi turisti cinesi, il pagamento durante i loro soggiorni, con la speranza di aumentare ed agevolare il traffico turistico verso l’italia. Per il futuro possiamo aspettarci grandi opportunità soprattutto per le piccole e medie imprese dal momento che la Cina è ormai sulla strada per diventare il più grande mercato di consumo Tutto avverrà tramite un click. Velocità, rapidità e certezza dell’incasso. Il grande timoniere di Alibaba prevede che, le problematiche legate alle distanze si annulleranno e l’8% delle piccole imprese si svilupperà sicuramente verso il mercato globale perché, se non si usa il web per globalizzarsi si diventerà obsoleti e non si otterranno i risultati sperati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *