fbpx

Pesce dal Vietnam: 1 miliardo di dollari per soddisfare la golosità dei cinesi

07/03/2017

Si prevede che nel 2017, i produttori vietnamiti di pesce trarranno grandi benefici dalla crescita dei consumi di prodotti ittici in Cina. Quest’anno la domanda di pesce e frutti di mare da parte dei consumatori cinesi è in costante aumento, e ciò darà un grande contributo alla crescita delle importazioni di pesce proveniente dal Vietnam.

La VASEP (Associazione di Esportatori e Produttori di Prodotti Ittici del Vietnam) ha pronosticato che nel 2017 le importazioni di pesci provenienti dal Vietnam supereranno quota 1 miliardo di dollari.

Grazie all’arricchimento della popolazione cinese, la Cina è diventata il principale acquirente al mondo di prodotti ittici provenienti dal Vietnam; come importatore in Cina, il Vietnam oggi è preceduto solo dagli Stati Uniti, Unione Europea e Giappone.

Inoltre, secondo quanto affermato dalla FAO, sono sempre più numerosi i consumatori cinesi che preferiscono comprare pesci dalle altre nazioni, per forte inquinamento dei mari cinesi e per gli eccessi di pesca che si sono registrati negli ultimi anni. Già nel 2016, la Cina è passata da essere uno dei principali paesi produttori ed esportatori di prodotti ittici al mondo, al più grande consumatore di pesce al mondo.

L’anno scorso, le importazioni dei gamberi provenienti dal Vietnam sono salite del 23 per cento (431 milioni di dollari), e per lo più si tratta di gamberi freschi non trattati. E la Cina è diventata il secondo mercato di destinazione più importante delle esportazioni di pesce gatto (308 milioni di dollari), con un aumento del 90 per cento rispetto al 2015.

Truong Dinh Hoe, il presidente dell’associazione VASEP ha sottolineato che anche se la Cina rappresenta un mercato di grande potenziale, è meglio non escludere a priori che non ci siano rischi da affrontare, in quanto è molto difficile fare valutazioni e stime sulla domanda del mercato cinese a lungo termine.

Dai dati rilevati da VASEP risulta che anche se la costa centrale del Vietnam è stata ripetutamente colpita da disastri ambientali in tempi recenti, le esportazioni dei prodotti ittici del paese hanno raggiunto quota 7,1 miliardi di dollari nel 2016.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *