fbpx

Il regolatore del mercato azionario in Cina approva 10 IPO

10/07/2019

 

La Cina sta passando a un sistema più orientato al mercato

 

 

Il regolatore del mercato azionario cinese ha approvato le prime offerte pubbliche iniziali (IPO) di dieci società. Le compagnie saranno autorizzate a raccogliere non più di 3,1 miliardi di yuan (circa 450 milioni di dollari), stando a quanto dichiarato in una nota dalla China Securities Regulatory Commission (CSRC).

 

Quattro società saranno quotate alla Borsa di Shanghai, una al consiglio di piccola e media impresa di Shenzhen e cinque alla ChiNext, il consiglio in stile NASDAQ della Cina.

 

Le società e chi sottoscriverà gli accordi confermeranno le date delle IPO dopo la trattativa per gli scambi. Nell’attuale sistema IPO, le nuove azioni sono soggette all’approvazione del CSRC, che controlla sia i tempi che i prezzi. La Cina sta cercando di passare da un sistema basato sull’approvazione a uno più orientato al mercato.

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *