fbpx

Il servizio e-pay cinese stimola il turismo in Giappone

29/10/2018

 

Dopo anni di diffusione in Cina, anche in Giappone l’abitudine di uscire senza contanti.

 

 

Servizi di pagamento online come Alipay ora sono così popolari in Cina che è raro per chiunque uscire di casa con i contanti, non importa se si esce per andare al supermercato o passare dal chiosco per un caffè o se c’è da lasciare la mancia al cameriere in un hotel.

 

“Un giorno, durante la mia vacanza in Giappone, come sempre, sono uscito dall’albergo senza prendere nient’altro che il mio cellulare. Solo dopo circa due chilometri di tragitto in taxi ho notato di non avere soldi per pagare il viaggio.” Riporta un turista cinese.

 

“Ho chiesto all’autista se potevamo tornare in albergo per pagarlo. Mi ha sorpreso mostrando il codice QR di Alipay, una piattaforma di pagamento mobile e online gestita da Ant Financial, un’affiliata di Alibaba, per me non è stato un problema pagare semplicemente scansionandolo.”

Il cliente si è sorpreso della novità e anche perché l’autista gli avrebbe detto che Alipay sta diventando più popolare in Giappone, per sopperire alle esigenze di molti turisti di fare shopping senza contanti, tramite scansione del codice QR. Sembra che ovunque vadano i turisti cinesi, gli strumenti di pagamento mobile del loro paese li seguano.

Si stima che circa 7 milioni di turisti del continente abbiano viaggiato all’estero durante la festa del National Day all’inizio di questo mese. Quei 7 milioni di turisti costituiscono solo il 5% del numero totale di turisti in uscita per l’anno. Visto il loro numero elevato, facile che la tecnologia che usano abitualmente li segua ovunque.

 

Non sta accadendo solo nelle regioni metropolitane come Ginza e Shibuya. Alipay sta anche colmando i gap di visite in entrata e di commercio locale nelle piccole città e campagne in Giappone, tra cui piccoli supermercati e numerosi negozi di generi alimentari.

 

Non c’è da stupirsi che fornitori di servizi di pagamento digitale cinesi come Alipay e WeChat Pay di Tencent stanno intensificando la loro espansione all’estero. L’espansione dei fornitori di servizi di pagamento mobile della Cina all’estero ha un significato molto importante. Non si tratta solo di un numero crescente di cinesi che viaggiano all’estero.

Eric Jing, presidente esecutivo e CEO di Ant Financial, ha dichiarato a settembre che Alipay non vede l’ora di lavorare con una vasta gamma di partner giapponesi. In tal modo, contribuirà in qualche modo a guidare le economie di città in tutto il Giappone.

Alipay ha dichiarato che le sue collaborazioni con partner giapponesi cercheranno di creare un ambiente che non si servirà di contanti, a servizio dei turisti che andranno in Giappone, in particolare in occasione dei Giochi Olimpici di Tokyo nel 2020.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *