fbpx

Shanghai, 510 stazioni di rifornimento di idrogeno entro il 2020

12/06/2019

 

Shanghai si sta rivelando un terreno di prova per i veicoli a idrogeno

 

 

Shanghai prevede di costruire 510 stazioni di rifornimento di idrogeno entro il 2020. A confermarlo è il quotidiano cinese The Paper, che ha citato il discorso di un funzionario governativo in una conferenza e una mostra incentrate sullo stoccaggio di energia e nuove forme di carburante, tenutesi al nuovo centro espositivo internazionale di Shanghai.

Fu Guoqing, vice direttore del Comitato scientifico e tecnologico di Shanghai (un’entità sotto il governo municipale di Shanghai), ha infatti detto che i funzionari governativi stanno attualmente valutando siti per 13 stazioni.

 

 

L’industria è concentrata in tre cluster diversi di Shanghai

 

 

Shanghai si sta rivelando un terreno di prova per i veicoli a idrogeno. Fu ha confermato che l’industria è concentrata in tre cluster a Shanghai, con la ricerca e lo sviluppo nel distretto di Jiading, la produzione nell’area di Lingang del distretto di Pudong e la generazione di energia a idrogeno nel distretto di Jinshan.

SAIC Motor, una delle principali case automobilistiche cinesi, ha anche aperto la “più grande stazione di rifornimento di idrogeno del mondo” in città.

 

 

Il premier Li Keqiang sostiene che la costruzione di impianti di rifornimento di idrogeno  è la chiave per lo sviluppo del paese

 

 

Shi Dinghuan, vice presidente dell’iniziativa collaborativa Partnership internazionale per l’idrogeno e le celle a combustibile nell’economia, ha evidenziato il ruolo di Shanghai nello sviluppo di sottoprodotti industriali dell’idrogeno nel corso degli anni. Lo stesso ha confermato che questo lo rende una base “molto buona” per lo sviluppo di celle a combustibile.

A marzo, inoltre, il premier Li Keqiang ha affermato che il potenziamento della costruzione di impianti di rifornimento di idrogeno su scala nazionale è la chiave per lo sviluppo del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *