fbpx

Showcase di artigianato giapponese su Tmall Global

04/01/2018

 

L’artigianato di qualità da Kyoto alla Cina tramite la piattaforma e-commerce

 

 

Kyoto, culla della cultura giapponese, ha iniziato a vendere alcuni dei suoi prodotti artigianali più famosi su Tmall Global, lo ha dichiarato oggi la piattaforma di e-commerce Alibaba.

L’antica capitale del Giappone è una delle destinazioni preferite dei viaggiatori cinesi, che ammirano i suoi pittoreschi paesaggi di fiori di ciliegio, visitano templi e case del tè e acquistano eleganti souvenir artigianali. Ora, in occasione di un evento a tema, Tmall Global presenta 12 marchi giapponesi, nati a Kyoto, come parte di un revival al Capodanno cinese. Tra i marchi c’è Asahido, un negozio di artigianato fondato nel 1870 e noto per i suoi set da tè in ceramica, così come il negozio centenario, Takaoka, che produce famosi futon.

L’evento è mirato non solo a offrire ai consumatori cinesi merce giapponese prodotta a Kyoto, di alta qualità, ma anche a mostrare la città come luogo turistico ideale per i cinesi, ha osservato Tmall. In totale, su Tmall Global sono presenti 30 prodotti “made in Kyoto“, come prodotti biologici per la cura del viso, cuscini cuciti a mano, borsellini per il trucco in seta a tema geisha e bastoncini di incenso aromatici. Rimarranno prodotti in evidenza anche durante il Festival dello Shopping di metà febbraio.

“Speriamo di cogliere l’occasione di portare in Cina i prodotti realizzati da artigiani professionisti di Kyoto”, ha dichiarato Keiji Yamada, il Governatore della Prefettura di Kyoto. “E siamo davvero tutti benvenuti a Kyoto per una visita.”

Tmall Global è la piattaforma di e-commerce più popolare e più grande della Cina per gli acquirenti e i venditori esteri, con una quota di mercato del 25%. Fondata nel 2014, la sua offerta di prodotti comprende 14.500 marchi provenienti da 63 paesi e regioni.

Questa partnership con Kyoto è la prima collaborazione di Tmall Global con un governo locale per presentare prodotti provenienti da quell’area, sottolineando l’impegno della piattaforma nel portare ai consumatori cinesi sempre più prodotti esteri e al 100% autentici. La partnership dimostra anche che i marchi internazionali riconoscono la capacità di Tmall Global di aumentare la loro visibilità all’estero.

I marchi giapponesi e i prodotti realizzati in Giappone sono tra i preferiti del TMall Global shopper. Per tre anni consecutivi, il Giappone si è classificato come il primo paese d’origine per i prodotti venduti sulla piattaforma.

In generale il Giappone è molto amato dalla popolazione cinese, che come destinazione turistica, è anche estremamente popolare per loro. Nei primi 11 mesi del 2017, il Giappone ha accolto circa 26,2 milioni di visitatori, e un quarto di essi, ben 6,8 milioni circa, provenivano dalla Cina, secondo le cifre fornite dall’Organizzazione Nazionale del Turismo del Giappone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *