fbpx

Smartphone: Huawei continua a dominare il mercato cinese

31/10/2019

 

Da luglio a settembre, il secondo più grande rivenditore di smartphone al mondo, ha spedito 41,5 milioni di telefoni sul mercato cinese

 

 

Il mercato cinese degli smartphone è probabilmente il più ambito al mondo. Questo, in particolare, è dominato da società nazionale, mentre i marchi stranieri hanno solo una piccola parte.

A dominare il mercato cinese è sicuramente Huawei Technologies Co, che ha guadagnato una quota record del 42% nel mercato nazionale degli smartphone durante il terzo trimestre di quest’anno. Secondo un nuovo rapporto, sebbene la maggior parte dei suoi concorrenti abbia subito forti cali, Huawei è riuscita a registrare un tasso di crescita annuale del 66%.

Huawei ha spedito 41,5 milioni di telefoni sul mercato cinese da luglio a settembre, estendendo ulteriormente il proprio mercato, in quanto i consumatori locali hanno prestato supporto al marchio cinese che deve affrontare ostacoli da parte del governo degli Stati Uniti.

La società di ricerche Canalys ha dimostrato che il mercato cinese degli smartphone è ancora diminuito del 3% nel terzo trimestre rispetto a un anno prima. Tuttavia, Huawei ha realizzato un sesto trimestre consecutivo di crescita a doppia cifra durante il periodo.

 

 

Huawei continua le sue forti performance di vendita in Cina

 

 

Huawei ha aperto un enorme divario tra sé e gli altri venditori. Ha oltre il 25% in più di azioni rispetto al secondo classificato di questa stagione“, ha affermato Nicole Peng, vice presidente della mobilità di Canalys.

I principali rivali – Vivo, Oppo, Xiaomi e Apple, classificati in questo ordine – si sono ulteriormente ridotti. La loro quota combinata rappresentava solo il 50% del mercato, in calo dal 54% nel secondo trimestre del 2019 e dal 64% nel terzo trimestre del 2018.

Peng ha dichiarato: “La posizione dominante offre a Huawei un potere importante per negoziare con la catena di approvvigionamento e aumentare la sua quota di portafoglio all’interno dei partner di canale. Huawei è quindi in una posizione forte per consolidare ulteriormente il suo dominio tra il lancio della rete 5G”.

 

 

La prossima sfida per gli smartphone cinesi sarà il pieno sfruttamento del 5G

 

 

La nuova tecnologia 5G potrebbe cambiare il mercato degli smartphone. China Mobile, China Unicom e China Telecom hanno già promosso la pre-registrazione del 5G con abbondanti sconti e quote gratuite per i dati 5G e sono riusciti ad attirare l’interesse di oltre 10 milioni di abbonati.

Dato che la Cina è ora sotto il marchio Huawei, un certo numero di piccoli fornitori sta aumentando la propria spinta per toccare mercati esteri. E’ il caso di Transsion Holdings Ltd, un produttore di telefoni con sede a Shenzhen, che da anni si rivolge ai consumatori del continente africano.

Transsion ha affermato che l’utile netto attribuibile agli azionisti della società quotata nei primi tre trimestri ha raggiunto 1,3 miliardi di yuan ($ 184 milioni), segnando un salto su base annua del 732%!

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *