fbpx

Suning.com acquista 37 grandi magazzini del gruppo Wanda

16/02/2019

 

La mossa denota la voglia di Suning di aprirsi al mercato offline nel corso del 2019

 

 

Il sito di Suning.com – quotato a Shenzhen, uno dei più grandi rivenditori online di B2C in Cina – ha annunciato che comprerà 37 grandi magazzini dal gruppo di proprietà commerciali Wanda situato nelle città cinesi di primo e secondo livello.

Il presidente Zhang Jindong ha dichiarato che questa è una mossa chiave per la società che, nel corso del 2019, vuole rafforzare la sua presenza online e offline. In tutta la manovra rientra certamente l’affiliazione con il gigante del retail offline Suning Group, di cui Taobao detiene circa il 20%.

 

 

Wanda Group, dal 2015, ha visto un calo degli introiti dai suoi centri commerciali

 

 

Wanda Group, un conglomerato multinazionale con interessi in proprietà e intrattenimento, al suo apice degli affari possedeva fino a 100 grandi magazzini. Più di 40, però, sono stati chiusi nella seconda metà del 2015, a causa di prestazioni non soddisfacenti.

Nel 2015 i grandi magazzini Wanda hanno generato entrate per 23 miliardi di RMB ($ 3,39 miliardi). Da quel momento, Wanda Group ha smesso di riportare queste entrate nei suoi rendiconti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *