fbpx

Tencent punta all’e-commerce con il live streaming su WeChat

25/09/2019

 

La pagina H5 consente agli utenti di fare clic sui prodotti elencati nel video in streaming live

 

 

Tencent, colosso cinese di internet, ha accelerato l’integrazione delle funzionalità di live streaming nella sua piattaforma di mini programmi WeChat, con l’obiettivo di potenziare l’e-commerce, secondo un account pubblico di WeChat chiamato Tencent Live Streaming Assistant.

Tencent ha iniziato a reclutare società di gestione dei contenuti per testare la funzione di streaming live lo scorso marzo e, recentemente, ha anche iniziato a selezionare i competitors di e-commerce per testare la funzione di streaming live.

 

 

La soluzione è una pagina H5 incorporata nel mini programma di un fornitore su WeChat

 

 

Tencent, come dimostrano alcuni movimenti sull’app dei mesi scorsi, ha compiuto un altro passo in avanti per consentire una transizione graduale tra la visione di uno spettacolo in streaming live e l’esperienza di shopping online.

La soluzione è una pagina H5 incorporata nel mini programma di un fornitore su WeChat. La pagina, che può essere aggiunta su richiesta, consente agli utenti di fare clic sui prodotti elencati nel video in streaming live e indirizzarli al mini programma del fornitore per una transazione.

 

 

Il live streaming è diventato, dati alla mano, una valida fonte di reddito

 

 

WeChat, con 1,1 miliardi di utenti attivi mensili, ha aperto la sua piattaforma di mini programmi a vari piccoli fornitori, consentendo loro di generare entrate in un nuovo canale oltre ad altri siti di e-commerce come Taobao di Alibaba o JD.com. Proprio su Taobao, a riprova del trend di mercato, le merci vendute in live streaming nel 2018 valgono un totale di 100 miliardi di yuan ($ 14,9 miliardi).

Siti di video brevi come Douyin di ByteDance, che ha un’app equivalente chiamata TikTok al di fuori della terraferma cinese, e Kuaishou sostenuto da Tencent, hanno entrambi sfruttato lo streaming live come un modo per potenziare il commercio elettronico.

Il live streaming è diventato, dati alla mano, una valida fonte di reddito grazie al boom del settore del live streaming cinese negli ultimi anni. Secondo un rapporto pubblicato dal China Internet Network Information Center, alla fine del 2018 la Cina ospitava 397 milioni di utenti su più siti Web di live stream e hanno dimostrato un formidabile potere d’acquisto.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *