fbpx

Tencent punta il mercato del cloud giapponese

29/07/2019

 

Tencent sta spostando la propria attenzione sul settore del cloud computing ad alta crescita

 

 

Tencent sta pianificando il suo ingresso nel mercato cloud giapponese per sfidare i fornitori globali come Amazon e Microsoft, secondo quanto riportato da Nikkei Asian Review.

Tencent sta spostando la propria attenzione sul settore del cloud computing ad alta crescita tra normative restrittive ed un’economia in rallentamento, che ha avuto un impatto significativo su alcune delle sue principali attività, inclusi i giochi.

 

 

La società cinese dovrà affrontare la forte concorrenza di Amazon e Microsoft

 

 

Il braccio cloud di Tencent è il secondo fornitore di cloud pubblico più grande, con una quota di mercato dell’11% in Cina. Alibaba detiene una quota dominante, stimata intorno al 43% nel 2018 secondo la società di ricerca IDC. Le operazioni all’estero potrebbero quindi essere un’iniziativa importante per Tencent.

La società cinese, però, dovrà affrontare una forte concorrenza di Amazon e Microsoft, ma ha un vantaggio dalla sua: è una delle più grandi società di giochi della regione e le principali società di condivisione video in Cina utilizzano già i suoi servizi cloud.

 

 

Tencent mira ad espandere la propria partnership con la popolare app di social media Line

 

 

Tencent, per sbarcare nel mercato giapponese, punta ad un elenco clienti di 100 aziende entro un anno. Fornire i suoi servizi a società di giochi, condivisione di video e social media come suo obiettivo principale in Giappone.

Tencent mira, infatti, ad espandere la propria partnership con la popolare app di social media Line nei servizi cloud. Line ha anche collaborato con Tencent l’anno scorso per fornire servizi di pagamento mobile a punti vendita in Giappone.

 

 

Il Giappone risultare essere uno dei mercati più maturi per i servizi cloud

 

 

Tencent ha raddoppiato le entrate del proprio business nel cloud, costituendo circa il 3% o 9,1 miliardi di RMB (circa $ 1,32 miliardi) delle sue entrate totali lo scorso anno. Ha contribuito a compensare un periodo tumultuoso nel settore dei giochi a causa della maggiore supervisione normativa. A maggio, Da Zhiqian, vicepresidente di Tencent Cloud, ha dichiarato che il business del cloud mira ad aumentare le entrate all’estero di quattro o cinque volte quest’anno.

Il Giappone, dal canto suo, risultare essere uno dei mercati più maturi per i servizi cloud, ma è ancora in crescita. Secondo IDC, si prevede che il mercato del cloud pubblico del Paese crescerà di circa il 22,9% all’anno dal 2017 al 2022. Si prevede che il mercato raggiungerà circa $ 12,5 miliardi nel 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *