fbpx

Tencent, nuovo test di controllo per i giochi: serve la foto con i genitori!

02/03/2019

 

Una volta implementato, il nuovo sistema darà ai genitori il pieno controllo sui giochi Tencent

 

 

Tencent, che da sempre ha avuto un occhio di riguardo per la sicurezza verso i minori, ha iniziato a testare un nuovo sistema anti-dipendenza su due dei suoi giochi. Il sistema innovativo richiede una serie di passaggi da parte dei genitori degli utenti di età inferiore ai 13 anni. Solo una volta espletati tutti i passaggi, sarà permesso l’accesso al gioco.

I genitori, secondo il nuovo metodo di controllo, dovranno caricare una serie di documenti – tra cui una foto del bambino accanto al genitore con un documento di identità governativo in mano – per la così detta verifica video. Attualmente il nuovo sistema è in vigore per “Honor of Kings“, oltre che per la versione mobile di “PlayerUnknown’s Battlegrounds“, in tre città della Cina. Tencent, però, ha dichiarato che presto potrebbe testare il sistema in dodici città.

 

 

Tencent ha già introdotto una serie di controlli che limitano la quantità di tempo e denaro spendibili

 

 

Una volta implementato su larga scala, il nuovo sistema darà ai genitori il pieno controllo sui giochi Tencent utilizzati dai propri figli. Questo, inoltre, potrebbe rendere i servizi di gioco potenzialmente più appetibili per i regolatori e per il pubblico.

Tencent ha già introdotto una serie di controlli che limitano la quantità di tempo e denaro che i minori possono spendere per i propri giochi. Tra questi, vi è una registrazione del nome utente che limita il tempo di gioco, oltre ad un sistema di controllo parentale che consente ai genitori di buttar fuori i bambini dai giochi in qualsiasi momento.

Più recentemente, infine, è stato introdotto da Tencent un sistema di monitoraggio del gioco che consente agli insegnanti di visualizzare le attività quotidiane dei loro studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *