fbpx

TikTok, espansione mondiale: priorità a Stati Uniti, Giappone e India

05/10/2019

 

Con oltre 500 milioni di utenti attivi mensili in 154 paesi nel mondo, TikTok sta ripensando il suo futuro

 

 

TikTok, l’app di ByteDace che si occupa di short video, ha etichettato Stati Uniti, Giappone e India come paesi strategici per favorire la sua espansione all’estero, secondo quanto riferito dai media cinesi LatePost.

Mentre Stati Uniti e Giappone sono già stati mercati popolari per TikTok, la startup con sede a Pechino ha aumentato la sua enfasi sul mercato indiano, dove l’azienda ha incrementato il numero di utenti attivi giornalieri (DAU) di 50 milioni di unità nel 2019.

Il numero di nuovi utenti di TikTok e della sua versione cinese Douyin ha raggiunto 188 milioni nel primo trimestre del 2019, con un aumento su base annua del 70% e metà di essi provenivano dall’India, secondo quanto riferito dall’organizzazione di analisi delle app Sensor Tower. Gli indiani hanno anche installato l’app TikTok 89 milioni di volte nel primo trimestre dell’anno, oltre otto volte il numero dell’anno scorso. In confronto, gli Stati Uniti hanno guadagnato circa 13 milioni di installazioni nello stesso periodo di tempo.

 

 

Per continuare la sua crescita nel mercato indiano, TikTok si unirà a Vigo

 

 

A causa di questa rapida crescita, l’India è stata aggiornata all’elenco dei paesi strategici, nonostante in precedenza fosse stata classificata più bassa in termini di ricavi medi per utente (ARPU), un indicatore applicato internamente dall’azienda per differenziare i mercati.

La mossa arriva anche dopo un contraccolpo che la società ha dovuto affrontare lo scorso aprile, quando il governo indiano ha ordinato che TikTok fosse rimosso da Google e da Apple App Store per due settimane. La sanzione era arrivata a causa di un presunto incoraggiamento alla pornografia e ad altri contenuti illeciti. Dopo l’inversione del divieto giudiziario, l’app è tornata rapidamente tra i principali download del Paese.

Per continuare la sua crescita nel mercato indiano, alcune fonti hanno riferito che TikTok si unirà a Vigo, un’altra app di condivisione video di proprietà di ByteDance.

 

 

TikTok continua la sua ascesa nel mondo, con un occhio di riguardo verso il Sud America

 

 

Ma tra le nuove frontiere dell’app non c’è solo l’India, Anche il mercato brasiliano, infatti, ha attirato l’attenzione dei piani di TikTok. Tutto scaturisce da quando i suoi concorrenti, tra cui la piattaforma Kuaishou (commercializzata al di fuori della Cina come Kwai) e l’app di streaming live YY, stanno crescendo rapidamente in molti paesi del Sud America.

Tiktok, nel frattempo, ha rimosso il Regno Unito dai paesi strategici selezionati. La società cinese è infatti sotto inchiesta nel Regno Unito da febbraio, a causa della modalità con cui raccoglie e utilizza i dati personali dei giovani utenti, con particolare attenzione alla sicurezza dei minori presenti sulla piattaforma.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *