fbpx

TMall lancia il concetto di distributore automatico di automobili

24/08/2017

Il 26  luglio è stato lanciato il “Distributore automatico di automobili” su TMall, aprendo così la strada ad un nuovo modo di vendere online automobili al dettaglio. Il sistema è stato creato basandosi sul concetto dei distributori automatici: TMall spera in questo modo di raggiungere più facilmente i consumatori, perché il processo di acquisto di un’automobile viene semplificato tanto quanto l’acquisto di una bevanda da un distributore automatico; l’obiettivo è quello di fornire un servizio, soprattutto ai più giovani, conveniente e flessibile.

Come accedere al servizio?

Il servizio si basa sul sistema “Zhima Credit”, il sistema di social credit scoring sviluppato dalla società finanziaria di Alibaba Ant Financial, che per formulare i punteggi ed il ranking usa i dati provenienti da Alibaba. Nel sistema, ottenere un punteggio elevato significa avere più facilmente prestiti, accesso ai posti di lavoro, priorità durante le pratiche burocratiche; di conseguenza un punteggio basso od essere associati a qualcuno con un punteggio basso da i risultati opposti.

L’auto è acquistabile in 3 semplici passaggi: il primo requisito è avere 750 punti nel sistema Zhima credit. Gli altri passaggi riguardano il pagamento: il 10% va lasciato in acconto, e deve essere poi gestito il pagamento delle mensilità con Alipay. Dopo un anno dopo dall’acquisto i consumatori possono scegliere tra 3 possibilità: continuare a pagare le rate, chiudere il saldo oppure cambiare auto.

I risultati ottenuti nella vendita di vetture

Sembra che anche solo dopo 3 mesi questo servizio abbia già riscontrato grande interesse ed apprezzamento da parte degli utenti, più di 3,5 milioni di utenti hanno fatto accesso al sito e 1106 vetture sono state acquistate attraverso il leasing.

Quest’anno durante il TMall carnevale dell’auto verranno coinvolti nel nuovo retail più di 36 marchi, fra cui BMW, Audi, Alfa Romeo, Maserati, Jaguar, BYD, Land Rover.

I consumatori hanno la possibilità di godere di diversi benefici, fra cui una garanzia a vita, la restituzione del veicolo ed hanno la possibilità di non pagare la caparra per 60 autovetture acquistate in offerte lampo.

Durante il periodo della festa dello shopping online del 18 giugno, sono state vendute su TMall 30.000 vetture in soli 3 giorni, raggiungendo quasi il record stabilito dal secondo commerciante d’auto che ha venduto di più nell’anno 2016 su TMall:  32.800 macchine.

Cosa ci potremo aspettare per il futuro

Tmall Motors ha affermato che per il futuro il servizio di vendita ed assistenza sarà attivo su tutti i fronti, dal marketing digitale, alla gestione della catena di rifornimento, agli aspetti relativi all’after-market. A quanto dichiarato da TMall, inoltre, più di 60 automobili di ultimo modello o di edizione limitata saranno vendute esclusivamente su TMall, con lo scopo di rendere la piattaforma un sistema di retail del tutto nuovo, esclusivo e personalizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *