fbpx

Toyota: le batterie per l’elettrico arrivano dalla Cina

11/06/2019

 

La casa giapponese ha stretto accordi con due produttori cinesi: CATL e BYD

 

 

In una mossa per diversificare la fornitura di componenti critici, la Toyota ha riferito che comprerà le batterie di due produttori cinesi: la tecnologia Amperex contemporanea (CATL) e BYD. La casa automobilistica giapponese ha dichiarato che sarà la prima volta in cui acquisterà componenti critici dai produttori cinesi.

Toyota ha ampliato la propria offerta di fornitori in Giappone, stringendo accordi con Toshiba e GS Yuasa oltre alla sua partnership a lungo termine con Panasonic. La società sta cercando di sostenere il proprio obiettivo di vendita di almeno 5,5 milioni di veicoli elettrificati per includere più della metà delle vendite totali entro il 2025, spostando quello che era stato un obiettivo del 2030 in cinque anni. La compagnia ha venduto circa 1,6 milioni di veicoli elettrificati nel 2018.

 

 

Toyota sta passando da una strategia più prudente alle auto completamente elettriche

 

 

Nonostante la sua giovinezza, la CATL di otto anni basata sul Fujian ha sorpassato Panasonic in vendite come il più grande fornitore mondiale di batterie nel 2017. A febbraio, ad esempio, ha assicurato un contratto di fornitura di batterie per circa 1 milione di veicoli elettrici da Honda.

La Toyota, dal canto suo, sta passando da una strategia più prudente alle auto completamente elettriche, con la maggior parte delle vendite di veicoli elettrici provenienti da ibridi a benzina. La casa giapponese, inoltre, sta accelerando la sua cronologia di elettrificazione per catturare i sussidi di vendita offerti dal governo cinese, che esclude gli ibridi.

CATL e BYD sono tenuti a fornire batterie agli ioni di litio per i veicoli elettrici Toyota a partire dal prossimo anno in Cina, il più grande mercato mondiale di veicoli elettrici nel 2018, secondo le analisi fornite dalla società di consulenza sui dati auto EV Volumes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *