fbpx

Trusimo: Trip.com pronto a rilanciare il turismo internazionale con l’iniziativa “Travel On”

24/06/2020

Come dare nuovo vigore ad un settore, quello turistico, messo in ginocchio dalla pandemia di Covid-19? Pronti 140 milioni di dollari per i partner e l’espansione del “Travel On Fund”

Il turismo messo sotto scacco dalla pandemia globale. Una triste verità che colpisce direttamente anche il Bel Paese. Il settore è infatti una fonte di reddito molto importante per il Pil nazionale, senza contare che ad inizio anno si stava avviando con grande successo l’anno del turismo Italia-Cina che, secondo le previsioni, avrebbe più che raddoppiato il turismo d’entrata cinese. Tutto rimandato ovviamente al 2021. 

Nonostante le difficoltà, Trip.com, il gigante dei viaggi cinese ed uno dei principali fornitori internazionali di servizi di viaggi online,  ha presentato oggi una serie di nuove iniziative volte a rinvigorire il turismo internazionale, nell’ambito dell’evento online “Travel On” andato in onda lunedì 22 giugno. Tanti gli utenti sintonizzati da tutto il mondo per assistere a questa importante iniziativa per il settore del travel. I ricordi preziosi dei nostri viaggi passati ci hanno dato la forza durante questo periodo difficile e, adesso che i viaggi diventano nuovamente possibili, stiamo lavorando con i nostri partner per offrire agli utenti la fiducia, l’ispirazione e la libertà di viaggiare”, ha dichiarato James Liang, Co-fondatore e Presidente del Gruppo Trip.com.

Jane Sun, CEO del Gruppo Trip.com inaugura l’iniziativa alla cerimonia di lancio “Travel On”.

Perché l’iniziativa darà nuovo vigore al turismo internazionale? Dopo circa 3 mesi di lockdown in Cina, l’economia del Dragone sta gradualmente tornando alla normalità e il mercato del turismo domestico cinese sta mostrando segni di graduale ripresa. L’obiettivo di Trip.com è quindi quello di rilanciare rilanciare il settore del travel con una serie di iniziative quali nuovi standard di sicurezza, garanzie di flessibilità e promozioni.

In Trip.com, la nostra missione è quella di rendere ogni viaggio il viaggio perfetto e la sicurezza dei viaggiatori è la nostra priorità numero uno”, ha dichiarato Jane Sun, CEO del Gruppo Trip.com. “Abbiamo introdotto queste nuove misure per assicurarci che il tuo prossimo viaggio sia più sicuro e piacevole che mai.”

Durante la presentazione di “Travel On”, il gruppo cinese ha altresì annunciato una nuova partnership con Google che ha visto il lancio di un rapporto congiunto sulle tendenze di viaggio, scoprendo che l’interesse per i viaggi a corto raggio è in rapida ripresa e che la flessibilità è la principale considerazione nella pianificazione dei viaggi futuri.

Per incentivare i viaggiatori e stimolare i consumi, il Gruppo Trip.com ha annunciato il programma internazionale “Travel On Sale“, offrendo ai clienti l’accesso a sconti esclusivi – fino al 60% – su prenotazioni anticipate e flessibili presso oltre 30.000 hotel situati in oltre 180 Paesi. Insieme a questo nuovo piano di promozione, Trip.com ha anche introdotto un nuovo modello di marketing e prevede di organizzare una serie di trasmissioni in diretta sulle destinazioni di tutto il mondo.

Costruendo sul successo dei primi mercati pilota, le dirette streaming offriranno ulteriori sconti esclusivi agli spettatori; ad oggi, queste trasmissioni live hanno generato oltre 70 milioni di dollari di vendite e raggiunto un pubblico di milioni di spettatori. A partire da un primo programma di 140 milioni di dollari di assistenza finanziaria ai partner in un numero di mercati pilota, il Gruppo Trip.com ha annunciato oggi l’espansione del “Travel On Fund”, fondo internazionale per aiutare i partner di tutto il mondo a rilanciare le loro attività.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *