fbpx

TuSimple, arriva l’autorizzazione per i camion senza conducente

20/10/2018

 

I veicoli a guida automatica TuSimple saranno presto nelle strade di Shanghai

 

 

Le autorità cinesi di Shanghai hanno consegnato la prima patente di guida per camion del paese a TuSimple, un leader globale di tecnologia per veicoli autonomi. La consegna della licenza è avvenuta durante una cerimonia che si è tenuta il 16 ottobre e, in questa occasione, non c’erano novità solo per TuSimple.

Momenta, azienda leader a Pechino per la tecnologia di guida autonoma, ha infatti ricevuto una certificazione che le consente di condurre test su strada per le sue auto autonome. Inoltre, le case automobilistiche cinesi SAIC Motor e Nio, insieme alla BMW, hanno ottenuto licenze per smart connected già in primavera.

L’approvazione della licenza di TuSimple è arrivata dopo che Shanghai ha aperto e avviato la “fase due” per testare i truks senza conducente di TuSimple: guidare su 31,6 chilometri di strade pubbliche, compresi 5,5 chilometri nel distretto di Jiading e 26,1 nelle aree vicino al porto della città.

 

 

TuSimple ha sede a Pechino e San Diego

 

 

La società TuSimple è in parte cinese e in parte statunitense. Costituita nel 2015, infatti, TuSimple ha sede a Pechino e San Diego, in California. La società è dedita allo sviluppo e all’applicazione di tecnologie di intelligenza artificiale e di visione artificiale. Le sue soluzioni di autocarri sono basate su computer vision, algoritmi, mappatura e intelligenza artificiale per garantire condizioni stradali più sicure, costi di logistica inferiori e aria più pulita.

TuSimple ha anche ottenuto una licenza di test su strada dal Dipartimento di Motor Vehicles della California nel giugno dello scorso anno. Lo scorso agosto, invece, insieme alla società tecnologica statunitense Nvidia e dopo aver ottenuto investimenti per $ 23 milioni da Sina.Com, Nvidia e Zhiping Capital, la società ha iniziato a costruire una piattaforma di prima classe globale per la guida autonoma di livello 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *