fbpx

Valentino e le nuove forme di marketing e New Retail

30/04/2018

 

Il brand di alta moda porta online e offline il suo nuovo negozio virtuale su Tmall

 

 

Maison Valentino ha stretto una partnership con il Luxury Pavilion di Tmall per lanciare un negozio virtuale in 3D che rispecchia il negozio pop-up del marchio italiano di alta moda lanciato a Pechino. I clienti del Luxury Pavilion, una sezione dedicata ai marchi premium e di lusso nel sito di e-commerce B2C di Alibaba, possono provare virtualmente tramite l’app mobile Tmall e sfogliare una selezione di borse Valentino Garavani Candystud, calzature e altri articoli in pelle.

Due borse a edizione limitata e quattro tipi di scarpe da tennis vendute esclusivamente sulla piattaforma sono incluse anche nel negozio virtuale. L’esperienza di visione 3D non richiede occhialini specifici, ma utilizza un’immagine a 360 gradi. Il negozio online sarà nel Luxury Pavilion fino al 2 maggio, mentre il negozio offline nel quartiere alla moda di Pechino, a Sanlitun, chiuderà il 17 maggio.

 

Valentino sta utilizzando il Pavilion Tmall Space, uno strumento di marketing del “negozio online pop-up”, per ospitare il negozio virtuale

 

I marchi premium che hanno lanciato i pop-up utilizzando lo strumento di marketing Pavilion Tmall Space includono l’etichetta di moda spagnola di proprietà LVMH, Loewe e Stella McCartney di proprietà di Kering.

Il padiglione, che conta quasi 50 marchi, tra cui Burberry, Givenchy, La Mer, Maserati, Guerlain e Zenith di proprietà LVMH, è stato lanciato lo scorso agosto per offrire ai consumatori high-end cinesi lo stesso tipo di esclusività che il marchio garantisce nel negozio fisico e un’esperienza di acquisto su misura per loro anche online.

Secondo gli ultimi dati di Tmall, più di 100.000 clienti nel padiglione spendono ciascuno oltre 1 milione di RMB (159.000 dollari) all’anno. “La gestione simultanea di Valentino di un negozio a cielo aperto di Candystud Factory a Pechino e online con un Pavilion Tmall Space è la rappresentazione perfetta di come i marchi di lusso possono sfruttare Alibaba per coinvolgere i loro consumatori e sfruttare l’opportunità del New Retail”, ha affermato Jessica Liu , presidente di Tmall Fashion and Luxury.

“Siamo lieti di avere avuto l’opportunità di lavorare con un brand così illustre come Valentino, dandogli un ingresso creativo e capace di coinvolgere una nuova generazione di consumatori di lusso in Cina”, ha affermato Liu.

Quasi la metà dei consumatori di lusso sulle piattaforme di e-commerce di Alibaba sono nate dopo il 1990 e rappresentano oltre il 45% degli acquisti di lusso sui siti, secondo Tmall. Un terzo dei clienti del Luxury Pavilion è della stessa fascia d’età.

Nel corso dei prossimi tre anni, Tmall ha affermato che si concentrerà sulla connessione di marchi di lusso a questo segmento demografico più giovane e al suo crescente potere d’acquisto.

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *