fbpx

Walgreens Boots Alliance entra nel mercato cinese

24/09/2018

 

L’azienda che si occupa di vendita al dettaglio di prodotti per la cura della persona e del corpo in tutto il mondo approda anche in Cina attraverso un flaship store su Tmall

 

 

Il brand internazionale di farmacie al dettaglio Walgreens Boots Alliance ha fatto il suo primo ingresso nel mercato consumer della Cina attraverso la piattaforma di e-commerce transfrontaliero di proprietà di Alibaba, Tmall Global, che ha lanciato un flagship store sul sito la scorsa settimana.

 

WBA inizierà vendendo tre dei suoi migliori marchi: Boots, No7, Soap & Glory and Boots Cucumber. Il lancio consentirà alla catena di farmacie di accedere a oltre mezzo miliardo di consumatori che stanno attualmente acquistando dai siti interni di Alibaba.

 

Ken Murphy, vicepresidente esecutivo della WBA, ha affermato che l’accesso contribuirà ad internazionalizzare ulteriormente i prodotti venduti dalla catena, integrando al contempo la sua attività di commercio all’ingrosso e al dettaglio in Cina con un nuovo canale di vendita diretto ai consumatori.

“Questo annuncio è il primo passo di un percorso che crediamo ci offra un grande potenziale per il futuro”, ha affermato Murphy. WBA è il risultato dell’acquisizione di Alliance Boots nel Regno Unito e in Svizzera da parte di Deerfield, con sede a Walgreens, in Illinois, nel 2014.

 

Al di fuori dei mercati nazionali degli Stati Uniti e dell’Europa, WBA è presente anche in 35 paesi, tra cui Corea e Tailandia in Asia.

 

Secondo i dati di Euromonitor, le vendite totali al dettaglio di prodotti per la cura della pelle e del make-up in Cina hanno raggiunto 186,7 miliardi di RMB (27,26 miliardi di dollari) e 34,4 miliardi di RMB (5,02 miliardi di dollari) nel 2017, registrando un aumento del 10% e del 21% annuo.

Questi numeri sono stati guidati da un miglioramento del consumo cinese che ha comportato un aumento del potere della spesa insieme all’esposizione a merci straniere di alta qualità.

 

“Siamo entusiasti di collaborare con Walgreens Boots Alliance mentre continuano a costruire i loro marchi in Cina, coinvolgere un nuovo pubblico e soddisfare le esigenze in continua evoluzione del consumatore cinese“, ha detto il presidente del gruppo Alibaba, Michael Evans.

 

“Non vediamo l’ora di sviluppare la relazione con WBA per ampliare la gamma di prodotti selezionati per servire al meglio oltre mezzo miliardo di consumatori dei nostri mercati alla ricerca di prodotti di bellezza internazionali e cosmetici di qualità”, ha affermato.

Lanciata nel 2014, Tmall Global consente la vendita di prodotti importati selezionati in Cina a cui è stato concesso un trattamento commerciale preferenziale da parte del governo cinese, che comprende la tipologia di prodotti di bellezza e per la cura personale.

Molti marchi internazionali utilizzano il sito come punto di primo ingresso quando decidono di estendere la propria attività in Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *