fbpx

Wang Yi: “Cina pronta ad aiutare l’Italia”. In arrivo un team di esperti dal Sichuan

11/03/2020

“La lotta al coronavirus non ha confini”, dice Wang Yi. La Cina ha ancora bisogno di materiale sanitario, ma Pechino promette aiuti ed intanto invia i suoi esperti della Croce Rossa in Italia

Liang Zong An, direttore del Dipartimento di medicina respiratoria e di terapia intensiva, del West China Hospital, punta di eccellenza dell’Università di Sichuan, e Tang Menglin, capo infermiere del reparto di terapia intensiva pediatrica del dipartimento di medicina di terapia intensiva, si sono uniti al team di volontari della Croce rossa cinese che arriveranno al più presto in Italia per portare supporto ed aiuti umanitari al fine di sostenere l’Italia nella lotta al nuovo focolaio di Covid-19.

Il team di esperti sarà guidato dal vice presidente della Croce Rossa cinese e da esperti del Centro nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive. Liang Zong An ha affermato che “l’epidemia non ha confini nazionali. Dopo essere arrivati in Italia, ci muoveremo nel più breve tempo possibile per capire l’evoluzione l’epidemia e scambiare esperienze antiepidemiche con controparti italiane”.

 

Nella giornata di ieri il Ministro degli Esteri Wang Yi, ha avuto un incontro telefonico con il suo omologo italiano Luigi Di Maio. 

 

Il capo della diplomazia cinese ha affermato che “la Cina si unisce al cordoglio italiano e sostiene l’Italia in quanto amico e partner strategico. L’epidemia non conosce confini e la Cina è pronta a combattere fermamente al fianco del popolo italiano”.  Di recente la Cina ha fatto donazioni all’Organizzazione mondiale della sanità per sostenere la cooperazione internazionale sulla lotta COVID-19.

“La Cina non dimenticherà il prezioso sostegno dell’Italia quando il Paese ha attraversato il suo momento più difficile nella lotta contro il virus. Sebbene al momento la Cina stessa abbia ancora bisogno di una grande quantità di materiale medico, il Paese, superando le difficoltà, offrirà all’Italia assistenza come materiale medico, tra cui maschere per il viso, e accelererà e migliorerà le esportazioni di forniture e attrezzature per soddisfare il bisogno urgente dell’Italia”, ha affermato Wang . “Cina ed Italia lotteranno fianco a fianco insieme fino alla vittoria sul coronavirus. Mano nella mano Cina ed Italia prevarranno sull’epidemia”, ha affermato Wang.

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *